De Boer: ‘Seguo sempre l’Inter, ma ora guardo avanti. Coutinho? Cifre assurde…’

Nonostante la fine amara di un’esperienza durata davvero poco, Frank de Boer non ha dimenticato l’Inter. L’allenatore olandese anzi rivela di avere sempre un occhio di riguardo per i club dove ha allenato: “Seguo sempre le mie ex squadre come Inter, Ajax o Crystal Palace. Ma devo guardare avanti e vedremo cosa succederà”. De Boer commenta anche l’operazione multimilionaria di Philippe Coutinho al Barcellona: “Sono cifre assurde, ma se qualcuno vuole spenderle è libero di farlo. Vediamo se sarà utile al Barça; io credo proprio di sì perché è un giocatore di assoluta qualità, non sto pensando alla cifra pagata. Io sono sicuro che farà molto bene”. 

 
 
 

Lascia il tuo voto

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *