Coppa del Re: Montella sorprende Simeone. Accoltellato un tifoso: è grave

TORINO – Un tifoso dell’Atletico Madrid è stato accoltellato nel prepartita di Coppa del Re tra i ‘colchoneros’ e il Siviglia, iniziata alle 19. Lo riporta ‘AS’ secondo cui il giovane “è in gravi condizioni“. Il ragazzo di 22 anni è stato accoltellato nei pressi dello stadio ‘Wanda Metropolitano’, una ventina di minuti prima dell’inizio del match. Secondo le prime notizie, il ragazzo avrebbe ricevuto tre coltellate, una alla coscia, una sul braccio e una alla schiena (quest’ultima la più grave) e trasportato all’Hospital Universitario di La Paz.

MONTELLA SORPRENDE SIMEONE – Vincenzo Montella respira. Dopo i due ko in Liga, contro il Betis e l’Alaves, il suo Siviglia si riscatta nell’andata dei quarti, vincendo sul campo dell’Atletico Madrid. Finisce 2-1 per gli andalusi che pure erano andato sotto 1-0 grazie a Diego Costa (73′). Il vantaggio dei padroni di casa è durato appena 7′, co, pareggio raggiunto grazie all’autogol di Moya (80′). Quando l’epilogo sembrava scontato ci ha pensato Joaquin Correa a far sorridere l’ex tecnico del Milan piombando su un pallone vagante in area e trafiggere il portiere madrileno. Nell’altro quarto di finale disputato sempre alle 19 vittoria del Valencia sull’Alaves per 2-1. Anche qui vittoria in rimonta: ha aperto le marcature Sobrino (66′), poi il parreggio di Guedes (73′) e il gol vittoria di Rodrigo all’82’. Il ritorno di entrambe le partite è in programma martedì 23 gennaio. 

Lascia il tuo voto

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *